Fugge dopo incidente. Denunciato un 25enne di Mede per omissione di soccorso.

Fugge dopo incidente: denunciato

Nella prime ore del mattino di oggi 5 ottobre, i carabinieri della Stazione di Robbio Lomellina hanno denunciato in stato di libertà per la violazione dell’art. “Fuga in caso di incidente con danni alle persone” del Codice della Strada un 25enne nato a Milano e residente a Mede, di professione autista, al quale è stata anche ritirata la patente di guida.

L’incidente stradale

Il 25enne, poco dopo le 21 del 4 ottobre, alla guida della propria autovettura, non si è fermato allo STOP presente all’incrocio tra via Roma e la strada che conduce a Piazza XXVII Aprile di Valle Lomellina (PV), andando a scontrarsi con un veicolo Fiat Doblò proveniente dalla via alla sua destra (Via Eugenio Montale), condotto da un 79enne di Borgolavezzaro (NO), con a bordo la convivente 61enne.

Costituito dopo qualche ora

A seguito della collisione l’uomo si era dato alla fuga, non ottemperando all’obbligo di fermarsi. Solo dopo qualche ora si è presentato presso la Stazione dei Carabinieri di Mede ammettendo le proprie responsabilità e asserendo di essere fuggito perché impaurito da quanto accaduto. Gli occupanti del mezzo incidentato, sono stati soccorsi dai sanitari del “118” e condotti presso l’ospedale di Vigevano: hanno riportato ferite, ma non versano in pericolo di vita.

Leggi anche:  Caduta da moto, ragazza 18enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE