Arrestato nella giornata di ieri, nel pomeriggio del 12 gennaio 2019, L.G., classe 1951, nato ad Albuzzano, residente in un campo nomadi della provincia, per furto in appartamento.

LEGGI ANCHE: Il figlio muore a 13 anni, ecco la commovente lettera del padre

Furto in appartamento

Verso le ore 17.00 un cittadino residente a Pavia, in via Setti, ha chiamato gli agenti dopo aver sorpreso allinterno della propria abitazione un soggetto intento a frugare allinterno dei mobili. L’uomo ha cercato di allontanarsi, ma il proprietario di casa l’ha seguito e con prontezza gli ha scattato una foto con il proprio telefono cellulare.

LEGGI ANCHE: Autovelox sulla Vigentina, verrà riacceso a marzo

Rintracciato

Lequipaggio della volante, giunto sul posto, si è messo alla ricerca del malvivente, sulla base della descrizione fornita dal derubato, e ha rintracciato nelle vicinanze un soggetto che rispondeva a tali caratteristiche. Si tratta di un uomo con numerosi precedenti penali a suo carico per reati contro il patrimonio e condanne per furto. Nella circostanza era riuscito ad impadronirsi di una piccola somma di denaro prima di essere sorpreso dal proprietario di casa. Condotto in Questura e tratto in arresto per furto in appartamento, l’uomo sarà sottoposto a udienza per direttissima nella giornata di domani.

LEGGI ANCHE: Controlli a Vigevano: 6 denunce

Leggi anche:  Morto il clochard di viale Campari: addio a "Carlo", aveva 70 anni

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE