Giovane mamma muore stroncata da meningite fulminante: Rita Mellace viveva a Cicognara, aveva 36 anni, un marito e tre bellissimi figli. E’ deceduta nel pomeriggio di domenica all’Ospedale di Cremona.

Meningite fulminante

Come riporta GiornalediCremona.it, Rita Mellace aveva 36 anni ed era mamma di tre figli tutti minorenni. E’ morta nel pomeriggio di domenica 6 ottobre 2019 all’ospedale di Cremona. A stroncarla una meningite batterica con decorso fulminante.

Il ricovero

La 36enne è stata ricoverata d’urgenza in ospedale, ma non è servito. La donna aveva cominciato ad accusare i sintomi tipici della meningite (forte mal di testa, nausea e rigidità nucale) già a partire dalla giornata di mercoledì. Poi, dopo soli quattro giorni, il decesso. 

Profilassi per i familiari

L’Ats ha dichiarato che tutti gli alunni delle classi frequentate dai figli di Rita, così come tutti coloro che hanno avuto contatti con lei o con i famigliari, non sono a rischio e quindi non soggetti aprofilassi antibiotica. Quest’ultima è stata invece disposta per i familiari e i contatti più stretti della giovane mamma. 

Leggi anche:  Aggredito a padellate e morsi dalla compagna incinta: 30enne in ospedale

PER LEGGERE TUTTA LA STORIA CLICCA QUI