Incendia la porta di casa della ex cospargendola di whisky, arrestato un 47enne di Albuzzano. L’uomo ha anche cercato di aggredire la donna afferrandola per il collo.

Incendia la porta di casa della ex

Nel corso della nottata, ad Albuzzano (PV), militari del dipendente N.O.R., collaborati dalla Stazione Carabinieri di Belgioioso (PV), hanno arrestato, in flagranza di reato, F.M., 47 anni del posto, ritenuto responsabile di atti persecutori, violazione di domicilio ed incendio.

Il predetto, durante la serata di ieri, al culmine di una condotta reiteratamente molesta nei confronti della propria ex compagna si è furtivamente introdotto all’interno della sua abitazione, danneggiandole suppellettili e dando fuoco alla porta d’ingresso dopo averla cosparsa di whisky.

L’aggressione

Nella circostanza, il medesimo ha inoltre cercato di aggredire la donna, afferrandola per il collo e strattonandola a terra, scatenando anche la reazione dell’attuale compagno della donna, che, scagliatoglisi contro, gli ha procurato una lesione all’arco sopraccigliare, successivamente giudicata guaribile in 5 giorni 5.

Leggi anche:  Trovato privo di sensi sull'asfalto: ciclista 48enne in codice rosso

L’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato portato presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Schianto furgone-moto a Rognano, 19enne gravissimo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE