Infortunio sul lavoro, operaio 36enne si ferisce a una mano. L’incidente poco dopo le 11.30 di questa mattina a Sannazzaro de’ Burgondi all’interno della Raffineria Eni.

Infortunio sul lavoro

Un uomo di 36 anni è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro nella mattinata di oggi, venerdì 1 marzo 2019. L’incidente è avvenuto intorno alle 11.30 nello stabilimento Eni situato in via Mattei a Sannazzaro de’ Burgondi. Il 36enne, per cause ancora da accertare, si è ferito seriamente al mignolo di una mano che sarebbe rimasto schiacciato sotto un macchinario.

Trasportato al San Matteo

Immediatamente è partita la chiamata ai soccorsi e sul posto si è portata un’ambulanza. Il 36enne, dopo le prime cure, è stato trasferito al San Matteo di Pavia in codice giallo. Rischierebbe l’amputazione della piccola falange del mignolo. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli ispettori dell’Ats e i carabinieri per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

LEGGI ANCHE: Pensionato investito in viale Campari mentre attraversa sulla strisce

Leggi anche:  "Mi hanno sparato a una gamba", ma si era ferito da solo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE