Intestano il contratto del gas a una terza persona ignara, denunciati una 35enne e un 36enne residenti a Confienza.

Intestano il contratto del gas a una terza persona ignara

Ieri 5 marzo, i carabinieri della Stazione di Robbio Lomellina (PV) hanno deferito in stato di libertà per il reato di sostituzione di persona in concorso una casalinga trentacinquenne nata ad Alghero (SS) e suo marito, un operaio trentaseienne nato a Nuoro, entrambi residenti a Confienza (PV) e gravati da precedenti di polizia.

Le indagini

Al termine di un’attività d’indagine i militari operanti hanno infatti appurato che i predetti avevano attivato nel marzo 2016, presso la loro vecchia residenza sempre ubicata Confienza, un contratto gas con la società “Enel” a nome e all’insaputa di una terza persona identificata in un trentenne cinese, anch’esso residente a Confienza.

LEGGI ANCHE: Ennesimo furto al Famila di Mortara, due donne denunciate

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE