Ladri in fuga a Voghera durante il “Raduno del Centenario” degli Alpini: arrestati un 26enne e un 19enne.

Ladri in fuga

Nella mattinata del 7 ottobre, mentre per le vie della Città si stavano svolgendo le manifestazioni relative al “Raduno del Centenario”, organizzate dall’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Pavia, due giovani pregiudicati vogheresi, G.M. 26enne e A.R. 19enne, a bordo di una autovettura Fiat Panda precedentemente rubata, hanno tentato di asportare l’incasso di un noto commerciante di prodotti agricoli a Casteggio.

Urtano auto in sosta

L’immediata segnalazione del fatto al 112 (NUE – Numero Unico d’Emergenza) ha consentito alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Voghera di diramare immediate ricerche attraverso un dispositivo composto dalle pattuglie di pronto intervento e dal personale investigativo, impegnato in appositi servizi per il contrasto ai “reati predatori”. Gli autori, datisi alla fuga, hanno creato particolare preoccupazione per la cittadinanza in quanto hanno urtato diverse autovetture parcheggiate in occasione del mercato domenicale.

Leggi anche:  Drogava una 15enne per poi abusarne sessualmente: arrestato 46enne a Pieve Emanuele

Rintracciati ed arrestati

Sentendosi braccati, i malviventi hanno abbandonato il veicolo nel quartiere “Ponte Rosso” di Voghera, per continuare la fuga a piedi. Nonostante questa manovra diversiva, i militari sono riusciti a rintracciarli mentre tentavano di rubare un’altra autovettura, servendosi di una chiave alterata e ad arrestarli per i reati di tentato furto aggravato, tentato furto di autovettura, ricettazione e danneggiamento di autoveicoli.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE