Lite di condominio a Pavia: estrae una mannaia e minaccia il vicino. E’ successo nella serata di sabato 11 gennaio 2020. L’uomo, un italiano 68enne, è stato denunciato.

Denunciato 68enne

Gli equipaggi della Volante nella serata di sabato 11 gennaio 2020, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino italiano, M.L. di 68 anni, incensurato, autore di minacce con una mannaia nei confronti di un condomino.

Minaccia il vicino con una mannaia

Il fatto è accaduto intorno alle 21 quando alla Centrale Operativa della Questura è pervenuta una richiesta d’intervento per una lite condominiale tra due vicini, uno dei quali aveva impugnato una mannaia minacciando la controparte sulle scale condominiali.

I fatti

Prontamente intervenuti sul posto, gli equipaggi hanno constatato che la vittima si trovava già in sicurezza all’interno della proprio appartamento. Sentito in merito all’accaduto, l’uomo ha dichiarato che mentre si trovava a cena con amici all’interno del proprio appartamento, a udito dei forti rumori provenire dal soffitto e poi dalle scale condominiali.

Nell’affacciarsi per cercare di capire da dove provenissero i rumori, ha riconosciuto il proprio vicino di casa il quale con fare intimidatorio impugnava l’arnese minacciandolo di morte ed invitandolo con tono di sfida a salire al piano di sopra. Tale circostanza è stata confermata anche da un ospite del richiedente che aveva assistito alle minacce.

Leggi anche:  Il Comune di Pavia conferirà a Liliana Segre la "Benemerenza di San Siro" 2020

Arma sequestrata

Entrambi hanno indicato agli Agenti l’appartamento in cui l’autore delle minacce si era nel frattempo portato. Prontamente raggiunto ed identificato, l’uomo ha asserito confusamente di essere oggetto da tempo di disturbi che gli hanno provocato uno stato di malessere generale, non riuscendo a specificarne le cause, che a suo dire comunque sarebbero da attribuire all’inquilino del piano sottostante. All’interno del suo appartamento è stata rinvenuta e posto sotto sequestro la mannaia.

Al termine degli accertamenti, gli Agenti non hanno potuto fare altro che denunciare M.L. per minacce aggravate. Trattandosi di persona anziana e priva di parenti in grado di potersene fare carico, seguirà da parte dell’Ufficio procedente anche una segnalazione ai Servizi Sociali.

RITROVA GIORNALEDIPAVIA.IT ANCHE SUL DESKTOP DEL CELLULARE!

Leggi anche:Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del tuo smartphone

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE