Macabra scoperta in un campo: ritrovato un resto umano, dovrebbe trattarsi di un piede.

Macabra scoperta in un campo

Saranno le analisi dell’Istituto di medicina legale di Pavia a dire con certezza se possa essere un piede umano. Ma quello che è stato ritrovato in un campo alla periferia di Mortara sembra averne tutto l’aspetto. Il macabro ritrovamento è stato fatto nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 maggio 2019, da un podista.

L’arrivo dei carabinieri

Immediatamente è scattata l’allerta ai carabinieri che, giunti sul posto hanno avviato le operazioni di recupero: la zona è stata interdetta al passaggio per permettere i rilievi e anche l’area circostante è stata transennata per permetterne la perlustrazione alla ricerca di eventuali altri reperti.

Un mistero

Da parte degli inquirenti c’è molta cautela. Più volte è stato ribadito che non vi è nessuna conferma che si tratti di resti umani.   Questo anche perchè il reperto si troverebbe in un cattivo stato di conservazione. Se venisse confermata la sua origine umana, però, e nei dintorni non si trovassero altre parti dell’eventuale corpo, ci si troverebbe di fronte ad un mistero difficilissimo da risolvere.

Leggi anche:  Malori nel Pavese, due persone in ospedale SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE: Ispezioni sanitarie e controlli nei locali pavesi, un ristorante e un bar nei guai

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE