Gravissimo incidente avvenuto alle porte di Pavia poco dopo pranzo.

L’incidente e l’arrivo dei soccorsi

Alle 14.44 è arrivata una segnalazione al 118: “C’è stato un frontale a Pavia, lungo la ss 235, in direzione Albuzzano, la situazione è grave”. Così i sanitari si sono letteralmente precipitati sul posto con due ambulanze e un’auto medica. Al loro arrivo hanno trovato una macchina quasi completamente distrutta dopo uno schianto frontale contro un camion. Nell’incidente sono rimaste ferite tre persone: una ragazza di 18 anni, una donna di 54 e un uomo di 42.

Le due donne, madre e figlia, erano a bordo della propria autovettura quando si sono schiantate contro un camion proveniente dalla direzione opposta: le cause che hanno portato all’incidente sono ancora da chiarire.

Le condizioni più critiche erano quelle delle due donne, trasportate con urgenza in ambulanza all’ospedale San Matteo di Pavia, dove vi sono entrate in codice giallo.

Ferito anch’egli, ma più lievemente, il camionista a bordo del mezzo pesante incidentato è stato trasportato con l’auto medica in ospedale, entrando con un codice verde.

Leggi anche:  Infortunio sportivo e malore SIRENE DI NOTTE

Allertati anche altri enti

Visto la gravità dell’incidente i sanitari hanno allertato anche gli Agenti della Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco di Pavia, recatisi sul posto per effettuare i necessari rilievi in seguito allo schianto e per rimuovere i resti della carcassa dell’auto.

LEGGI ANCHE>> Pavia: spaccia davanti ai giardini dell’Esselunga, arrestato 29enne

TORNA ALLA HOME