Maniaco al parco della Vernavola. In auto, con la portiera aperta e i pantaloni abbassati era intento in un atto di autoerotismo: una ragazza, 32 anni, chiama la Polizia.

Maniaco al parco della Vernavola

E’ caccia al maniaco del parco della Vernavola. I fatti risalgono alla mattinata di martedì 8 ottobre 2019. Una ragazza 32enne, dopo una corsetta mattutina, si è recata alla sua auto, regolarmente parcheggiata, per tornare a casa. Qui, non lontano da lei, ha notato un’altra auto parcheggiata con la portiera aperta, sulla quale si trovava un uomo con i pantaloni abbassati intento a masturbarsi. Lo sconosciuto la fissava insistentemente.

Chiama la Polizia

La giovane spaventata ha messo immediatamente in moto la vettura e si è allontanata velocemente. Nel frattempo ha allertato la Polizia di quanto accaduto. Una pattuglia si è, così recata in breve tempo sul posto. Ma una volta lì, gli agenti non hanno trovato nessuno. Il maniaco se ne era già andato facendo perdere le proprie tracce. 

Leggi anche:  E' morto Manuel Frattini, il re del musical: aveva 54 anni

Avviate le indagini

La donna, sentita dagli agenti, non è stata in grado di fornire una descrizione precisa del maniaco, avendo in mente in quel momento di mettersi in salvo il più in fretta possibile. La polizia ha comunque deciso di avviare delle indagini al fine del suo rintraccio anche perchè non è la prima volta che si verificano episodi simili nella zona. Se dovesse essere identificato dovrà rispondere di atti osceni in luogo pubblico.

LEGGI ANCHE>> 34enne si siede accanto a due ragazzine e inizia a masturbarsi

LEGGI ANCHE>> Sorpreso a vendere droga a un 15enne: arrestato pusher 19enne

LEGGI ANCHE>> Mortara: banditi rubano il Bancomat della Banca Popolare di Novara

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE