Minorenni e ladre di vestiti: due giovani bloccate e denunciate a Vigevano. Hanno rubato capi d’abbigliamento per un valore di quasi cento euro.

Due minorenni denunciate

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso due giovani rumene minorenni, una di sedici e una di diciassette anni, entrambe residenti a Novara e già con pregiudizi di polizia.

Il furto

Nel pomeriggio dello scorso 4 novembre 2019, le giovani, presso il negozio “Buonaffare” della centralissima Via XX Settembre di Vigevano, dopo essere state sorprese dalla commessa mentre asportavano alcuni capi d’abbigliamento del valore di quasi cento euro, a cui avevano manomesso i dispositivi antitaccheggio, erano riuscite a darsi alla fuga portando con sè la refurtiva, nascosta nelle loro borse.

Bloccate in piazza Ducale

Ma nella limitrofa Piazza Ducale entrambe sono state bloccate dai Carabinieri impegnati in un ordinario servizio di controllo del territorio. La refurtiva è stata così restituita al proprietario del negozio e le giovani denunciate all’Autorità Giudiziaria per i minorenni.

Leggi anche:  Notte di incidenti nel pavese SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE>> Rapina a Vigevano a colpi di spranga: denunciato 25enne

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE