Neonato muore a 10 giorni dalla nascita: un decesso avvolto nel mistero. Disposta l’autopsia sul corpicino del piccolo.

Neonato muore a 10 giorni dalla nascita

Una tragedia assurda e per il momento ancora avvolta nel mistero: un neonato è morto a dieci giorni dalla nascita. Un dramma che è toccato a una coppia di Belgioioso e che è avvenuto nella notte tra il 24 e il 25 aprile.

Il piccolo è venuto alla luce il 13 aprile scorso al San Matteo. Un parto senza particolari problemi e una gravidanza trascorsa in serenità. Tutto è iniziato nel pomeriggio di mercoledì 24 aprile. Il piccolo continuava a piangere e i genitori hanno notato che faceva fatica a respirare. Allarmati lo hanno immediatamente portato alla guardia medica di Belgioioso.

Il decesso

Qui, il sanitario di turno, accortosi della gravità della situazione, ha chiesto il trasferimento del piccolino al San Matteo. Nel frattempo le sue condizioni continuavano a peggiorare. Giunto in ambulanza al Policlinico il medico si è reso subito conto che il piccolo era in pericolo di vita ed è stato sottoposto a vari esami per cercare di risalire all’origine del malore, ma senza risultato. Fino a quando, nella notte, il suo cuoricino ha cessato di battere.

Leggi anche:  Incidenti sul lavoro, morto l'operaio rimasto schiacciato ieri

Le cause

Ieri è stata eseguita l’autopsia per cercare di risalire alle cause del decesso. Al momento sono diverse le ipotesi prese in considerazione. Esclusa la morte in culla, si può ipotizzare una malformazione cardiaca, una emorragia interna, ma anche una qualche patologia metabolica che non gli ha lasciato scampo. In ogni caso, è stata comunque accertata la morte naturale, tanto che non è stata aperta alcuna inchiesta giudiziaria. L’esito dell’autopsia arriverà tra circa due mesi. Nel frattempo resta solo tanto dolore.

LEGGI ANCHE: Preso pirata della strada, fuggì dopo aver investito una donna a Vigevano

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE