Pedina e perseguita per gelosia la collega di lavoro: denunciata una donna di 35 anni per stalking e lesioni. Arrivata addirittura a trascinare la rivale con l’auto per diversi metri.

Pedina e perseguita la collega: denunciata

Pedinamenti, diffamazioni e anche un’aggressione. Per gelosia, è arrivata addirittura a trascinare la sua rivale con l’auto per diversi metri. Una donna di 35 anni di Tortona (AL) è stata denunciata con l’accusa di stalking e lesioni. Destinataria delle angherie, una sua collega di lavoro 27enne residente a Voghera.

La gelosia

Il tutto è partito dalla gelosia per un collega di entrambe, della quale la 35enne si era infatuata. Credendo, che la 27enne avesse una relazione con lui, ha iniziato a tormentarla. Pedinamenti, ingiurie e diffamazioni (anche attraverso i social) erano quasi all’ordine del giorno.

LEGGI ANCHE: Prete accusa malore a Messa, soccorsi rallentati dalle auto dei fedeli

Aggredita

La situazione è precipitata quando la 27enne è stata aggredita anche fisicamente. Una sera infatti, la 35enne è arrivata addirittura a trascinarla per alcuni metri con la propria auto. Fortunatamente la 27enne non ha riportato gravi ferite, ma si è decisa ad andare in commissariato per sporgere denuncia.

Leggi anche:  Arriva un nuovo autovelox fisso a Voghera: occhio alle multe

La 35enne a questo punto è stata licenziata e oltre alla denuncia le è stata notificato anche un divieto di avvicinamento non solo alla 27enne ma anche ai luoghi da lei frequentati, come la casa e l’ufficio.

LEGGI ANCHE: Addio a “Greg”, portato via dalla malattia a soli 20 anni

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE