Rapina all’Ufficio Postale di Vigevano situato in via San Pio V: bandito armato di coltello minaccia l’impiegata al bancone. Ferito leggermente un uomo.

Rapina all’Ufficio Postale di Vigevano

Nella mattinata di oggi, lunedì 29 luglio 2019, un malvivente armato di coltello ha messo a segno una rapina alle Poste di Vigevano. Intorno a mezzogiorno l’uomo è entrato nell’Ufficio Postale di via San Pio V e con un’azione fulminea ha scavalcato il bancone e minacciato gli impiegati con l’oggetto contundente (verosimilmente un coltello) intimandogli di consegnargli tutto il denaro.

Un ferito

Quando i carabinieri sono giunti sul posto, del rapinatore non vi era già più traccia, fuggito con un bottino di circa mille euro. Durante la sua fuga un uomo di 43 anni ha tentato di bloccarlo ed è rimasto ferito da un fendente alla schiena. Sul posto sono arrivati anche gli operatori del 118 con ambulanza e automedica. Il 43enne è stato trasportato in ospedale per le medicazioni ne avrà per 30 giorni. Colta da malore anche un’impiegata 60enne. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Leggi anche:  Agli arresti domiciliari lo sorprendono a spacciare: arrestato due volte

LEGGI ANCHE>> Ubriaco e drogato si schianta contro un albero: 22enne gravissimo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE