Scossa di terremoto nel Cremonese: l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di lieve entità all’1.11 di questa notte

Scossa di terremoto nel Cremonese

Dopo le scosse verificatesi appena tre giorni fa in provincia di Parma, questa notte la terra ha tremato in provincia di Cremona. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha infatti registrato una scossa di magnitudo 2.2 con epicentro a Campagnola Cremasca. A riportarlo è GiornalediCremona.it. La rilevazione è avvenuta all’1.11 ad una profondità di 8 km. Data la lieve intensità della scossa, il sisma non è stato avvertito dalla popolazione e non si registrano danni a cose.

All’1.10 i sismografi avevano rilevato anche una scossa di magnitudo 1.4 e a una profondità di 8.8 km, con epicentro a Bedonia, sull’Appennino Parmense.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE