Due ragazzini si scontrano in bicicletta, uno cadendo batte la testa: 13enne trasportato in gravi condizioni a Bergamo. E’ successo a Montù Beccaria nel pomeriggio di lunedì 2 settembre 2019.

Si scontrano in bicicletta

Un banale incidente che però ha avuto delle conseguenze drammatiche. Due amici, due ragazzini di 13 e 14 anni, nel pomeriggio di lunedì 2 settembre si trovavano a viaggiare in sella alle loro mountain bike quando si sono scontrati accidentalmente. Entrambi sono caduti a terra ma il più piccolo, nella caduta, ha battuto violentemente la testa al suolo.

Elitrasportato a Bergamo

L’incidente è avvenuto intorno alle 17 a Montù Beccaria in piazza Umberto I. La scena è stata notata da alcuni passanti che hanno prestato le prime cure ai due ragazzini e contemporaneamente allertato i soccorsi. All’arrivo dei del 118 la situazione è apparsa immediatamente grave per il 13enne, che aveva perso conoscenza. I medici lo hanno stabilizzato e, dopo averlo intubato, lo hanno trasferito in elisoccorso all’ospedale di Bergamo, dove è giunto in codice giallo.

Leggi anche:  Raffineria Eni di Sannazzaro: uno scoppio, poi le fiamme

Ferite meno importanti per l’amico 14enne che nella caduta ha riportato solo qualche escoriazione.

LEGGI ANCHE>> Nasce Kosmos, il nuovo polo museale dell’Università di Pavia

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE