Stroncato da un malore mentre taglia la legna. E’ successo a Zerbo in località Casa Pepe nella mattinata di martedì 5 marzo 2019.

Stroncato da un malore mentre taglia la legna

Si è improvvisamente accasciato al suolo mentre stava tagliando della legna. E’ così che è morto un pensionato di 80 anni a Zerbo in località Casa Pepe. La tragedia è avvenuta nella mattinata di martedì 5 marzo 2019. L’80enne stava lavorando in un campo vicino a casa, quando ha accusato un malore.

L’allarme

E’ stato un uomo che si trovava con lui ad allertare i soccorsi. Sul posto si sono portati gli operatori del 118 con un’ambulanza e un’automedica. Il medico ha tentato di rianimarlo per quasi un’ora ma non c’è stato nulla da fare. Non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che, come da prassi, hanno eseguito tutti rilievi accertando che il decesso è da ricondursi a cause naturali.

Leggi anche:  41enne finisce in ospedale dopo un’aggressione SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE: Spruzzano spray al peperoncino a scuola, 10 intossicati

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE