Tenta di violentare ragazzina di 14 anni: l’uomo un operaio che stava lavorando nei pressi dell’abitazione della vittima, si è introdotto in casa e l’ha aggredita.

Tenta di violentare ragazzina di 14 anni, già identificato

Tentativo di violenza sessuale ai danni di una ragazzina di 14 anni nel pomeriggio di sabato 9 marzo 2019. E’ successo a Fossarmato e l’autore del gesto è riuscito a fuggire anche se gli agenti della volante stanno seguendo una traccia precisa.

I fatti

Nel pomeriggio di sabato, la 14enne si trovava in casa seduta sul suo letto a leggere. L’uomo, che da una prima ricostruzione sembra stesse lavorando nei pressi dell’abitazione, è riuscito ad intrufolarsi in camera. Ha iniziato a parlare con la ragazza e le avrebbe fatto espliciti apprezzamenti di carattere sessuale. La ragazza, allarmata ha urlato. Lui, anzichè desistere nel suo intento, ha cercato di baciarla e le ha toccato le parti intime.

La fuga

La 14enne ha cominciato ad urlare ancora più forte e a chiamare il padre. L’operaio resosi conto che la situazione si stava complicando è fuggito di corsa. Una fuga talmente precipitosa tanto che nessuno è riuscito a fermarlo. Il padre rientrato a casa ha trovato la figlia sotto shock. Ha immediatamente chiamato la polizia e, sul posto, sono intervenuti gli agenti della squadra volante della Questura. I poliziotti hanno raccolto le prime informazioni mediante le quali sono riusciti ad identificare l’aggressore, e si sono messi sulle sue tracce. La famiglia ha sporto denuncia.

Leggi anche:  15enne picchiato in classe rischia di perdere un occhio

LEGGI ANCHE: Ruba un’auto ma viene immortalato dalle telecamere, denunciato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE