Tradito dalla strada scivolosa, muore il cuoco delle sagre: ecco chi era Daniele Biani, la vittima del drammatico incidente avvenuto nella serata di giovedì 31 gennaio 2019.

Tradito dalla strada scivolosa

La neve che scende, la strada che diventa scivolosa, l’uscita di strada e una drammatica carambola che fa precipitare l’auto nella strada sottostante dopo un volo di quasi quindici metri. E’ così che ha perso la vita, Daniele Bani 53 anni, chef delle sagre e rassegne enogastronomiche dell’Oltrepò e non solo. Daniele, di professione tipografo, nel tempo libero si dedicava alla sua passione di cuoco partecipando alle feste di paese. Faceva anche il volontario alla Pro Loco di San Cipriano Po, ma anche di altre associazioni sparse sul territorio.

Inutili i soccorsi

Originario proprio di San Cipriano, dopo il matrimonio si era trasferito a Cava Manara ma senza abbandonare il suo profondo legame con l’Oltrepò. Giovedì sera, intorno alle 20, mentre rientrava a casa il terribile schianto. Nonostante l’intervento dei medici del 118 e dei Vigili del Fuoco purtroppo Daniele non ce l’ha fatta. Sulle cause del sinistro è stata aperta anche un’inchiesta ma è ormai certo che la causa della disgrazia sia da attribuire alla neve.

Leggi anche:  Cade dalla bici, 56enne in gravissime condizioni

Il ricordo

Daniele lascia la moglie e due figli di 17 e 22 anni. Grande la commozione per la sua scomparsa da parte di parenti e amici, e in particolare dalla Pro Loco di San Cipriano che ha voluto ricordarlo anche in un post sulla sua pagina Facebook:

“Quando una persona è veramente amata, quando ciò che fa è talmente apprezzato… questo è il minimo che possa tornare….
Famiglie che sono state con noi durante le nostre feste… famiglie che hanno ritrovato nel nostro grande Daniele Biani una persona di eccezionale umanità e professionalità!
Il vuoto che lasci è incolmabile…. ma noi eravamo “il meglio” e cercheremo di esserlo per sempre in tuo onore!
Manchi già….”

LEGGI ANCHE: Fuori strada mortale, uomo perde la vita a Montù Beccaria

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE