Treno merci prende fuoco: il convoglio trasportava cisterne piene di propilene. Pronto intervento dei Vigili del Fuoco.

Treno merci prende fuoco

Nel tardo pomeriggio di ieri, un incendio si è sviluppato sulla motrice di un treno merci che trasportava 14 carri cisterna pieni di propilene, un idrocarburo altamente infiammabile. Il fatto è avvenuto alle 18.40 a Mede Lomellina nei pressi di strada Castellaro, in mezzo a un centro abitato, a circa 100 metri da un passaggio a livello.

Pubblicato da German Jackson su Mercoledì 17 ottobre 2018

 

Il treno, proveniente dalla raffineria di Sannazzaro, aveva superato da circa 500 metri la stazione di Mede e stava uscendo dal centro abitato in direzione di Alessandria, quando è scoppiato l’incendio.

L’intervento dei Vigili del Fuoco

Fortunatamente il rapido intervento del locale distaccamento dei vigili del fuoco, accorsi con due squadre, e in seguito supportati anche dai colleghi di Robbio, Mortara e Voghera, è riuscito a contenere le fiamme e a domarle prima che si potessero propagare ai carri cisterna.

Leggi anche:  Fermano una coppia, molestano la donna e tirano giù i pantaloni

Principio di intossicazione

I due macchinisti di 52 e 58 anni, hanno tentato con un estintore in dotazione di spegnere l’incendio, per poi mettersi in salvo. Successivamente sono stati accompagnati in ospedale ad Alessandria per un principio di intossicazione.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e provincia Eventi&News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale GiornalediPavia.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!