Turbolenza in quota, aliante effettua atterraggio d’emergenza: illeso il pilota 82enne di origine pavese.

Atterraggio d’emergenza con l’aliante

Se l’è cavata soltanto con un grande spavento il pilota 82enne di origine pavese che nel pomeriggio di ieri, martedì 14 maggio 2019, ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza.

L’uomo, al comando dell’aliante, è decollato da una pista in provincia di Pavia ma arrivato nei cieli della Val Trebbia, sopra il comune di Bobbio, forse a causa di una turbolenza in quota è stato costretto ad atterrare fermandosi sul fianco di una collina.

Durante la manovra ha pure sorvolato a bassa quota alcune abitazioni. Fortunatamente tutto è andato per il meglio e il pilota è rimasto praticamente illeso.

LEGGI ANCHE: Ciclista travolto a Roncaro, rintracciato il pirata della strada

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE