Cosa fare a Pavia e provincia nel penultimo weekend di novembre, sabato 23 e domenica 24? Ecco i nostri consigli, ancora una volta selezionati per voi.

Gli eventi del weekend a Pavia

Pavia. Da domenica 24 novembre al 29 marzo 2020. Looking for Monna Lisa. Una mostra diffusa e immersiva, a cura di Valerio Dehò, in scena nelle più importanti sedi dedicate all’arte di Pavia, che celebra il quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci e approfondisce il legame del genio fiorentino con la città e indaga sui misteri e sulle leggende che riguardano la celebre figura della Monna Lisa. MAGGIORI INFO>> “Looking for Monna Lisa”: misteri e ironie attorno alla più celebre icona pop

Pavia. Sabato 23 e domenica 24 novembre. Casa del Giovane, via Lomonaco 3.  NoBody. Viaggio sensoriale attraverso la tratta e lo sfruttamento sessuale. Sabato 23 novembre 2019 dalle ore 17:00 alle ore 22:00 e domenica 24 novembre dalle ore 10 alle ore 19 Un’installazione teatrale realizzata dalla Compagnia Teatrale FavolaFolle, in collaborazione con l’Associazione Lule Onlus. L’installazione è vietata ai minori di 14 anni, ha una durata di 45 minuti in cui il pubblico, composto da 20 persone alla volta, attraverserà 5 spazi e incontrerà 5 attrici che lo accompagneranno in un viaggio sensoriale. Ingresso gratuito, consigliata la prenotazione: 392 99 392 99 oppure info@favolafolle.com. Sito internet: www.luleonlus.it/nobody. MAGGIORI INFO>> “NoBody”: viaggio sensoriale su tratta e sfruttamento sessuale

Pavia. Fino al 26 novembre. Cinema Politeama. J’ACCUSE – l’Ufficiale e la Spia. «Un’opera dall’impianto classico che trova la via del grande schermo in un momento storicamente giusto.» Gennaio del 1895, pochi mesi prima che i fratelli Lumière diano vita a quello che convenzionalmente chiamiamo Cinema, nel cortile dell’École Militaire di Parigi, Georges Picquart, un ufficiale dell’esercito francese, presenzia alla pubblica condanna e all’umiliante degradazione inflitta ad Alfred Dreyfus, un capitano ebreo, accusato di essere stato un informatore dei nemici tedeschi. Al disonore segue l’esilio e la sentenza condanna il traditore ad essere confinato sull’Isola del Diavolo, nella Guyana francese. Il caso sembra archiviato. Picquart guadagna la promozione a capo della Sezione di statistica, la stessa unità del controspionaggio militare che aveva montato le accuse contro Dreyfus. Ed è allora che si accorge che il passaggio di informazioni al nemico non si è ancora arrestato. Da uomo d’onore quale è si pone la giusta domanda: Dreyfus è davvero colpevole? REGIA: Roman Polański DURATA: 126′ SOGGETTO: Robert Harris (romanzo) SCENEGGIATURA: Robert Harris e Roman Polański CAST: Jean Dujardin e Louis Garrel

Pavia. Sabato 23 novembre. Museo per la Storia dell’Università, Corso Strada Nuova 65. Un sabato al Museo per la Storia dell’Università. Il Museo per la Storia dell’Università di Pavia (Corso Strada Nuova 65) sarà aperto dalle ore 15:30 alle ore 18:30 e alle ore 17.00 proporrà una visita guidata alla sua collezione permanente (compresa nel prezzo del biglietto). Situato nel palazzo centrale, dal 1936 – anno dell’inaugurazione – il Museo per la Storia dell’Università di Pavia costituisce una preziosa testimonianza dell’antica storia dell’Ateneo. Le sale del Museo ospitano documenti storici, preparati anatomici e strumenti legati alla storia della medicina e a quella della fisica. Negli ambienti risuonano nomi celebri di grandi uomini di scienza legati all’Ateneo pavese, come Alessandro Volta, Antonio Scarpa e Camillo Golgi. Email: museo.storico@unipv.it Tel.: 0382 986916/0382 984707

Pavia. 24 novembre. Castello Visconteo, Piazza Castello. Ore 16-17.30. Uno:Uno. A tu per tu con l’operaGli ultimi restauri dei Musei Civici di Pavia a cura di Paola Zanolini. Alla scoperta della Sacra Famiglia dipinta da Bartolomeo Montagna e la Madonna con Bambino del Maestro di San Miniato.
Conferenza tenuta dalla restauratrice Paola Zanolini, titolare del celebre Centro di Restauro che ha condotto anche in passato interventi sulle opere dei Musei Civici, e sarà accompagnata da un intrattenimento musicale, a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini di Pavia. La conferenza è aperta al pubblico al costo simbolico di 1 euro. Ritrovo presso la biglietteria dei Musei Civici, in viale XI febbraio 35, senza bisogno di prenotazione. Per informazioni: Progetti Società cooperativa 0382.530150 info@progetti.pavia.it

Pavia. Domenica 24 novembre. Cascina Bosco Grande. Calendario dell’Avvento. Narra la leggenda che il primo calendario dell’Avvento sia stato creato in Germania più di cento anni fa, per insegnare ad un bimbo impaziente a tenere il conto dei giorni che lo separavano dal Natale. Per portare avanti la tradizione, Amici dei Boschi aps organizza, dalle 14.30 alle 17.30, un pomeriggio per preparare fantasiosi calendari di Bosco, in cui nascondere le piccole sorprese che accompagneranno l’attesa del 25 dicembre. Alla fine del laboratorio, una calda merenda per tutti! Attività su prenotazione dai 5 ai 12 anni orario 14.30-17.30. Per informazioni: 0382 303793  (risponde un operatore lunedì e giovedì mattina, in altri orari lasciare un messaggio in segreteria telefonica), info@amicideiboschi.it, www.amicideiboschi.it

Pavia. Domenica 24 novembre. Abbazia San Lanfranco, Via San Lanfranco Beccari 4. Ore 15,30.  Visita guidata all’Abbazia. L’Associazione Amici di San Lanfranco o.n.l.u.s. allo scopo di far conoscere meglio uno dei monumenti più insigni e meno noti della città di Pavia  –la Basilica di San Lanfranco e il complesso Abbaziale– organizza un programma di visite guidate. I gruppi saranno assistiti nella visita da un volontario che, oltre ad illustrare le bellezze artistiche ed architettoniche del monumento, potrà dare notizie sulle vicende storiche legate alla vita dell’Abbazia.Le visite durano circa un’ora, sono ad ingresso libero e non occorre prenotare. Ritrovo sul piazzale della Chiesa –Via San Lanfranco Beccari 4 –Pavia.

Pavia. Sabato 23 e domenica 24 novembre. Palazzo Esposizioni. Pavia Art Talent – P.A.T.Terza mostra d’arte contemporanea. Una mostra collettiva che valorizza e porta alla luce talenti nascosti: circa 100 artisti, tra pittori, scultori e fotografi italiani con opere uniche ed originali. MAGGIORI INFO>>Pavia Art Talent, una fiera per l’arte accessibile: scultura, pittura e fotografia

Pavia. Fino al 29 febbraio 2020. Museo di Archeologia dell’Università di Pavia. Tomoko Nagao L’arte di Tomoko è nota per la contaminazione di passato e presente e per la singolare rivisitazione dei capolavori dell’arte occidentale in chiave Pop. L’artista giapponese si appropria delle icone e dei miti popolari della storia dell’ arte rivisitandoli, con gusto tra l’ironia e la satira, nel linguaggio tipico delle Anime e dei fumetti: da Caravaggio a Leonardo da Vinci, da Botticelli a Tiziano, a Velasquez, dalla scuola di Fontainebleau a Delacroix. LEGGI DI PIU’ >> “Leonardo reimagined”: l’artista Tomoko Nagao rivisita Leonardo da Vinci

Tomoko Nagao, Gioconda, 2019, olio su tela, 120 x 80 cm

Pavia. Fino al 20 dicembre. Festival dei Diritti. L’edizione 2019 è dedicata al tema del FUTURO54 sono gli appuntamenti previsti in provincia di Pavia, Cava Manara e Torre d’isola proposti da 87 associazioni del territorio: 1 concorso 3 mostre 4 presentazioni di libri 5 momenti cinematografici 9 performance tra reading, teatro e musica 10 tra animazioni, laboratori e feste 22 tra incontri, conferenze e tavole rotonde. Il Festival si svolge nelle province di Pavia, Cremona, Lodi e Mantova con oltre 90 eventi fra spettacoli, mostre, incontri, presentazioni, film e documentari per immaginare i profili del nostro futuro e recuperare il diritto di viverlo. Il tema della nuova edizione si ispira al documento ONU dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e mette al centro della riflessione il diritto di avere, pensare, progettare e sognare il futuro, volgendo lo sguardo a un concreto, duraturo e lungimirante prendersi cura dell’ambiente, delle persone, delle comunità. Si parlerà quindi di sostenibilità, lotta agli sprechi e alle discriminazioni, di diritti dei minori e dell’infanzia, di giovani, di generazioni in dialogo, di migranti, di salute e di rivoluzioni digitali, di impegno civile, di giustizia e di legalità, di cultura, di economia e di molto altro ancora. Tutti gli appuntamenti in programma sono disponibili sul sito www.festivaldeidiritti.org/pavia LEGGI ANCHE>> Festival dei Diritti 2019: tutti gli eventi in programma a Pavia e Cava Manara

Pavia. Fino al 30 novembre 2019 Pavia, a spasso nel tempo tra Leonardo da Vinci e la Via Francigena. L’Assessorato al Turismo del Comune di Pavia, con l’avvio della stagione autunnale e nell’approssimarsi della stagione invernale, organizza un ciclo di itinerari in città declinati su: 1) le tracce di un genio in città: Leonardo a Pavia, inserendosi così nelle iniziative per la ricorrenza dei 500 anni dalla morte del grande maestro fiorentino che vedranno Pavia protagonista di un importante evento culturale che si articolerà in più momenti e in diversi luoghi della città da novembre 2019 a marzo 2020; 2) camminate lungo il tratto cittadino della Via Francigena.
Un ricco calendario è stato predisposto dall’Ufficio Turismo, in collaborazione con le Cooperative Dedalo, Progetti e Oltre Confine, per consentire al pubblico di scoprire i legami tra Leonardo e la città. Generalmente, infatti, solo gli addetti ai lavori sanno che Pavia è stata ‘città leonardesca’. Il genio fiorentino fu infatti a Pavia in più occasioni, per brevi ma intensi momenti, traendo ispirazioni che poi rielaborò e trasmise nei suoi disegni, studi e capolavori. PER TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA CLICCA QUI

Leggi anche:  Vi siete abbuffati, ora il quiz: sapete quali sono i piatti tipici a Natale nelle varie regioni?

Leonardo e la Via Francigena a Pavia: itinerari alla scoperta dei legami tra il genio e la città

Pavia. Fino al 22 dicembre 2019 Visite guidate ai musei civici. Il Comune di Pavia – Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili in collaborazione con Dedalo, Oltre Confine e Progetti propone per l’autunno 2019 una serie di visite guidate alle collezioni dei Musei Civici del Castello Visconteo. Torna inoltre, tutti i sabati del mese di ottobre alle ore 15.00, la possibilità di approfondire la storia del Castello Visconteo, attraverso un percorso che prevede la visita delle sale più significative, per culminare poi con la salita alla torre sud-est, fino a un’altezza di 47 metri, per ammirare la città dall’alto. 

Pavia. Fino al 15 dicembre 2019. Divertiamo Pavia. Eventi cittadini per famiglie e bambini Il Comune di Pavia offre un percorso di iniziative educative, ludiche e sportive dedicato alle famiglie e ai bambini. Gli eventi – tutti gratuiti – si terranno la domenica pomeriggio. Domenica 24 novembre 2019 “NUOTO” Un pomeriggio dedicato alle famiglie e ai bambini per avvicinarli al nuoto nelle piscine della città. Domenica 15 dicembre 2019 “LA MAGIA DELLE FIABE DI NATALE” Lettura animata per grandi e piccini, presso la sede del C.R.E.A., situata ai margini del parco della Vernavola. Ad ogni appuntamento, a tutti i bambini saranno consegnati un attestato di partecipazione ed una spilla per diventare Team Member di Divertiamo Pavia. Per i bambini che avranno collezionato più attestati è previsto un Premio Sorpresa Finale 2020! La partecipazione agli eventi è consentita fino ad esaurimento posti. Per informazioni: divertiamopavia@comune.pv.it

In provincia di Pavia

Breme. Domenica 24 novembre. Abbazia San Pietro. Natale in Abbazia. Mercatino di Natale allestito nella splendida Abbazia di San Pietro, costruita dagli Olivetani intorno alla metà del ‘500 e radicalmente restaurata un secolo dopo, in seguito allo smantellamento delle fortificazioni sabaude. Durante la giornata giro gratis sul carro di Babbo Natale e per ristorarsi, non mancheranno momenti gastronomici con tanta cioccolata calda e vin brulè. Orari: dalle 10.00 alle 19.00

Broni. Domenica 24 novembre ore 21. Teatro Carbonetti. Di sabbia e di vento. E’ accaduto anche a me! Organizzato dall’Amministrazione Comunale di Broni, Assessorato alle Pari Opportunità con il Patrocinio della Rete Antiviolenza, è offerto alla cittadinanza per celebrare la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Il testo, di Marco Filatori, messo in scena da Luca Ligato e interpretato da Alessandro Baito e Laura Negretti ( una produzione Teatro in Mostra ) tratta il tema della discriminazione di genere e disparità tra i sessi. L’ingresso è gratuito con prenotazione del posto.  Per informazioni www.teatrocarbonetti.it Biglietteria presso il Teatro Carbonetti, via Leonardo Da Vinci 27, Broni. Mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19; sabato dalle 10 alle 12. (tel. 0385/54691-366/8190785).

Di sabbia e di vento

Mede. Sabato 23 novembre. Ore 21 Teatro Besostri. On Broadway – Showbiz sul palco la Gypsy Musical Academy di Torino che si esibirà in una serie di quadri tratti dai più famosi show di Broadway. Lo spettacolo è interamente cantato e ballato dal vivo dai ragazzi dell’Accademia di Torino. Biglietti: intero 26€, Ridotto convenzioni 21€, ridotto over 65 19€, ridotto over15/under 20 16€, ridotto under 15 13€, ridotto scuole danza 13€. Acquisto biglietti: sul sito www.teatrobesostri.it nella sezione “acquista on – line”, sul sito www.diyticket.it
(https://www.diyticket.it/organizers/150/fondazione-teatro-besostri), tramite call center al numero  06 83393024 presso la biglietteria del Teatro (piazza della Repubblica 37 Mede) aperta mercoledì e sabato dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e un’ora prima dello spettacolo.

– Olevano. Sabato 23 novembre. Ore 16,30 Sala Polifunzionale del Comune. Presentazione del libero “La terra assegnata” con la presenza degli Autori Rinaldo Bernardi e Gabriela Corigliano. l libro “La Terra Assegnata” ha preso forma in un tempo in cui la parola ‘immigrazione’ suscita sentimenti brutali. Gli autori hanno raccolto una cronaca di ricordi prevalentemente lomellini. Il testo curato nel linguaggio e nella forma spiega di chi ha tentato nei secoli scorsi dall’Italia di ‘farsi l’America’. Cioè l’Argentina. Sono in tutto una decina le ‘storie di cuore’ che si intrecciano con altre vicende umane di invisibili, scelti per raccontare al meglio l’emigrazione di ieri.

C’è il bambino di 4 anni che in nave parte dalla Calabria per Buenos Aires e mangia per la prima volta una banana offertagli in prossimità della Spagna. C’è la ragazza che emigra e poi torna in Italia. Ci sono i parenti che oltreoceano si ritrovano dopo 40 anni grazie a una foto ingiallita postata su internet. Per Olevano passa la vicenda umana di Giovanni Broglia, rapito e portato nella pampa al suo primo viaggio in Sudamerica. Un capitolo viene dedicato alla carrellata di italoargentini divenuti famosi: da Bergoglio a Messi. Un dato sensazionale: tra residenti e discendenti il popolo argentino in qualche modo si rimanda a origini italiane.

San Martino Siccomario. Sabato 23 e domenica 24 novembre. Palabrera 10-19 Pavia Comics. “Mostra Mercato del Fumetto Usato e da Collezione”. La manifestazione, sarà aperta al pubblico dalle ore 10,00 alle ore 19,00 (orario continuato) e vedrà la partecipazione di più di 40 espositori. La mostra del fumetto è un’occasione unica dove i “cacciatori” di giornalini potranno ritrovare le emozioni irripetibili dei vecchi albi e delle vecchie avventure e dove tutti gli appassionati di fumetti potranno vendere, acquistare o scambiare tutto quanto è mai stato stampato. Ingresso 5 euro, ridotto 4 euro. Info: Ass. Culturale KOLOSSEO, tel. 051/0037306, info@kolosseo.com, www.kolosseo.com MAGGIORI INFO>> Pavia Comics: nostra mercato del fumetto usato e da collezione

Torre d’Isola. Domenica 24 novembre. Cortile del Comune 9-19 Torre in festa. Mercatino di Natale e Notte delle Lanterne. Street food, artisti di strada, balli popolari intorno al falò, mercatini agricoli, dell’artigianato e del ri-uso ed il lancio di migliaia di lanterne ad illuminare il cielo. LEGGI DI PIU’ >> A Torre d’Isola tornano il Mercatino di Natale e la Notte delle Lanterne

Vigevano. Domenica 24 novembre. Istituto Pio Negrone (corso Milano 4) 55esima Fiera del Disco di ROCK PARADISE L’Associazione Culturale Rock Paradise, con il patrocinio del comune di VIGEVANO,  organizzerà la sua 55esima Fiera del Disco. Parteciperanno oltre 30 espositori, con oltre 60 metri  STIPATI DI MUSICA, MIGLIAIA di dischi in vinile, CD, DVD, gadget musicali. Ingresso gratuito. POTRAI SCAMBIARE i dischi e CD che non ascolti più con quelli che ti interessano. Orario dalle 10 alle 18. Info: Rock Paradise Fiera del Disco

Vigevano. Sabato 23 e domenica 24 novembre. Corso Vittorio Emanuele e via Cesare Battisti. EXPO GUSTITALIA. Mercatino dei sapori italiani. Espositori di alta qualità in rappresentanza delle Regioni Italiane, con i loro prodotti tipici:  torna la focaccia ligure e si conferma anche il banco della Sardegna con tutti i suoi prodotti, che arricchiranno ulteriormente l’offerta, con olio ecc.. LEGGI DI PIU’>> A Vigevano torna Expo Gustitalia, il mercatino dei sapori

Voghera. Dal 22 al 24 novembre. Piazza San Bovo. Pizza Festival. A Voghera arrivano i migliori pizzaioli del Paese e, con essi, tutte le tipologie di pizza esistenti, da quelle classiche alle più inconsuete e innovative, frutto della fantasia dei loro creatori. L’appuntamento per eccellenza per conoscere ed apprezzare tutte le tipologie di pizza presenti in Italia. L’ingresso agli stand e agli spettacoli sarà gratuito tutti i 3 giorni.

Per le vostre segnalazioni scrivete a redazione@giornaledipavia.it, oggetto “eventi weekend”. Ricordiamo che gli eventi possono essere pubblicati direttamente anche sul nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE