Cade il primo giorno di primavera la Giornata mondiale della Poesia, istituita dall’Unesco nel 1999 con l’intento di promuovere la lettura, la scrittura, l’editoria e l’insegnamento della poesia in tutto il mondo, e dare riconoscimento e nuovo impulso ai movimenti di poesia nazionali, regionali e internazionali.

Pavia in poesia 2019: incontri gratuiti per appassionati e non solo

Il Settore Cultura, Istruzione, Politiche giovanili del Comune di Pavia ha voluto organizzare – in occasione della Giornata mondiale della Poesia (21 marzo) istituita nel 1999 – la manifestazione “Pavia in poesia 2019” per sottolineare la necessità del pensiero e della parola dei poeti in questi nostri tempi confusi, in cui la comunicazione di massa, o meglio la socialità digitale estrema e veloce in cui siamo immersi sembra quasi annientare ogni possibilità di sospensione, solitudine e di riflessione. Dimensione invece necessaria per il pensiero, specie quello che in forma di poesia è capace di sorprendere: il lettore più appassionato e preparato ma anche quello nuovo, occasionale. Perché la poesia è fenomeno imprevisto nella vita di ognuno; si rivolge a nessuno, quindi a tutti. È inutile la poesia, e così necessaria. Inaspettata, è occasione di scoperta, prima di tutto di sé.
Basta essere disponibili, non solo intellettualmente ma anche sensualmente, a tacere e ad ascoltare.

Gli incontri

È quello che proponiamo: ascoltare le parole di due grandi poetesse contemporanee: Patrizia Valduga e Chandra Livia Candiani, che hanno accolto il nostro invito a darsi di persona al pubblico di Pavia. Occasione speciale per celebrare insieme la necessità del pensiero e della bellezza.

La terna dedicata alle poetesse contemporanee vede quindi la proposta dello spettacolo Alda Merini e la sua in_sana elegia, di e con Manuela Tadini. Omaggio che vuole essere un’esplorazione del  complesso mondo interiore di Merini, a 10 anni dalla scomparsa, attraverso la parola, la musica (di Alessandro Sesana) e le immagini (di Enrico Maria Brocchetta), per ripercorrere le tappe più vibranti e commoventi del suo percorso umano ed artistico.

Leggi anche:  Festa della birra 2019 a Certosa di Pavia, torna per mantenere vivo il paese

“Pavia in poesia 2019” accoglie quindi Herman Hesse. Sono una stella, spettacolo a cura dell’associazione Alunni ed ex Alunni del Collegio Griziotti ed Esquilibrio Teatro, con letture degli allievi del laboratorio Singend deutsch Lernen e di Maria Luisa Vercesi, con intermezzi musicali di Stream of Alessandro e Andrea Imelio, Flavio Ceravolo (coordinamento didattico di Alessandra Crotti, direzione teatrale e danza di Veronica Varesi Monti).

Calendario degli appuntamenti in Santa Maria Gualtieri

20 marzo ore 18.30 – Per sguardi e per parole Patrizia Valduga dialoga con Valentina Grisorio e Giulia Depoli

21 marzo ore 21.00 – Farsi vivi Chandra Livia Candiani dialoga con Elisabetta Bucciarelli

22 marzo ore 21.00 – Herman Hesse. Sono una stella

23 marzo ore 21.00 – Alda Merini e la sua in_sana elegia. Performance teatrale con Manuela Tadini

Ingresso libero fino a esaurimento posti. Info su www.vivipavia.itComune di Pavia, Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili – Broletto, Piazza della Vittoria, Pavia – tel. 0382.399343 – cultura@comune.pv.it

LEGGI ANCHE: Gianni Amelio girerà a Pavia il suo prossimo film

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE