Amazon Castel San Giovanni: il colosso garantirà condizioni estremamente favorevoli ai lavoratori.

Amazon Castel San Giovanni: condizioni uniche in Europa

Siglato nella giornata di ieri un accorso storico tra sindacati e Amazon presso il sito Amazon Italia a Castelsangiovanni. A darne notizia sono i sindacati di categoria di Piacenza, in una nota congiunta. Si tratta di un accordo sperimentale di durata annuale, con una prima verifica entro quattro mesi dall’applicazione dell’intesa. Il testo è destinato a garantire una maggiore equità nella distribuzione dei carichi di lavoro, una piccola maggiorazione – dal 15% dell’attuale contratto al 25% – per il lavoro notturno eseguito su base volontaria. Arriva anche una diversa organizzazione di lavoro per i fine settimana. Nei mesi scorsi, proprio sul tema dell’organizzazione, sindacati e dipendenti del colosso dell’e-commerce avevano espresso rivendicazioni sfociate in due scioperi e in interventi istituzionali.

Soddisfazione

Massimo Mensi, che per la Filcams Cgil nazionale segue le vertenze Amazon, di dice estremamente soddisfatto e auspica che tale accordo possa spianare la strada nell’apertura di tanti altri tavoli di confronto in tutti i paesi dove Amazon ha una propria sede.

Leggi anche:  Pronti 3,6 milioni di euro per le piste ciclabili in Lombardia

Condizioni

L’accordo, inoltre, “prevede che il lavoro notturno sia inizialmente effettuato solo da dipendenti volontari, contemplando tra l’altro, una maggiorazione del 25% del compenso previsto dal contratto di lavoro,  ricorrendo ad una turnazione complessiva tra tutti i lavoratori solo nel caso non ci fossero le coperture richieste”.

A Landriano un polo logistico che offrirà lavoro sul territorio