Erasmus Lombardia quasi 6.000 gli studenti partiti nel 2016/17.

Erasmus Lombardia al primo posto

Sono quasi 6.000 gli studenti partiti dai 28 Istituti di Istruzione Superiore della Lombardia, tra Atenei, Accademie, Conservatori, Scuole per Mediatori Linguistici e Istituti Tecnici Superiori. È quanto emerge dall’ultima indagine dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire, che vede la Regione al primo posto in Italia per numero di partenze e di arrivi.

«Le iniziative avviate negli ultimi anni dagli Atenei lombardi – osserva il Direttore dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire, Flaminio Galli – si muovono verso una prospettiva sempre più internazionale. Basti pensare ai numerosi accordi stipulati con altri istituti europei. Grazie a queste azioni, la mobilità dei giovani della Regione è raddoppiata nell’arco di un decennio, facendo registrare, solo nel 2017, quasi 10 mila scambi complessivi tra studenti in entrata e in uscita».

In dieci anni raddoppiati i numeri

Gli studenti degli Atenei e degli Istituti della Lombardia che hanno svolto un’esperienza Erasmus nel 2016/17 sono 5.933, di cui 5.033 per studio e 900 per un tirocinio, raddoppiando nell’arco di un decennio (nel 2007/08 erano in 2.968). Dalla Statale di Milano sono partiti in 1.172 giovani; a seguire, il Politecnico e la Bocconi, rispettivamente, con 951 e 754 borse di studio finanziate. Crescono anche l’Università degli Studi di Pavia con 633 studenti Erasmus, l’Università degli Studi Milano-Bicocca con 570 e l’Università Cattolica del Sacro Cuore con 569. Si segnala anche l’Accademia di Brera, da anni al primo posto nell’ambito dell’Alta Formazione Artistica e Musicale.

Leggi anche:  Smantellamento Trenord: Uil a Fontana "Ripensiamoci"

20% degli studenti stranieri sceglie la Lombardia

Rispetto all’accoglienza dagli Atenei stranieri, 3.739 giovani europei nel 2016/17 hanno studiato in un istituto della regione, pari al 20% sul totale degli studenti che sceglie l’Italia per un’esperienza Erasmus. Primo della Regione il Politecnico di Milano, che con 1.132 studenti ospitati occupa la seconda posizione nella classifica nazionale, dopo Alma Mater. Tra i principali paesi di provenienza, Spagna, Francia, Germania, Portogallo e Polonia.

Le mete prescelte

Lo studente che parte in Erasmus dagli istituti della Lombardia ha in media 23 anni, nel 60% dei casi è una ragazza e il suo soggiorno dura mediamente 5 mesi e mezzo, 4 se si tratta di uno stage. I paesi scelti sono per lo più Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Portogallo.