Mutuo senza interessi: la Prefettura di Pavia ha concesso un prestito di 75mila euro a favore di un cittadino stritolato dai debiti contratti con usurai.

Mutuo senza interessi

Nella sede della Prefettura di Pavia, alla presenza del prefetto Attilio Visconti, è stato sottoscritto per la prima volta un documento con valore legale che concede l’erogazione – sotto forma di prestito – della cifra di 75mila euro a favore di un cittadino vittima di usura. Si tratta dell’applicazione pratica della legge 108 del 1996, in lo Stato è tenuto a garantire solidarietà e appoggio a cittadini virtuosi che hanno mantenuto un comportamento onesto, trovando anche il coraggio di denunciare, dopo aver subito usura.

Prestito da restituire in 5/10 anni

A questa frangia di cittadini onesti – imprenditori, artigiani, commercianti ma anche professionisti di varia natura – lo Stato concede un prestito senza interessi da estinguere in un range di tempo che va dai 5 ai 10 anni. Le pratiche vengono seguite dalle Prefetture, il cittadino fruisce di una cifra garantita e può nuovamente inserirsi in un contesto di lavorativo competitivo.

Leggi anche:  Scuola di Pragmatica politica a Pavia

Imprenditore di Vigevano

Il Prefetto ha lodato il coraggio, il senso etico e la tempra dell’imprenditore di Vigevano che ha lottato contro il malaffare trovando anche la forza di denunciare.