La nuova Peugeot 508 sarà protagonista della quarta edizione del Salone dell’auto Parco Valentino, in programma dal 6 al 10 giugno. Quello torinese è il “palcoscenico” ideale per proporre a un vasto pubblico l’ammiraglia della casa francese. Infatti, il Parco Valentino è il primo Salone automobilistico all’aperto d’Europa visitabile gratuitamente dai visitatori. Le vetture (anteprime, novità di mercato e studi dei Centri Stile) sono esposte lungo i suggestivi viali dello storico Parco del Valentino, uno dei simboli della città di Torino. E si “fondono” con il panorama offerto dalla natura del Parco e del fiume Po.

La nuova Peugeot 508, oltre il concetto di berlina

La nuova Peugeot 508 ha una silhouette da berlina/coupé a cinque porte di tipo fastback. E’ elegante e sinuosa, con il frontale ispirato al prototipo Instinct Concept, svelato al Salone di Ginevra lo scorso anno. Si caratterizza per la nuova firma luminosa a LED verticali opalescenti. Al posteriore è presente l’ormai distintivo artiglio tipico delle ultime realizzazioni della Casa del Leone. Però, su Nuova 508 è inserito in un gruppo ottico che si sviluppa molto orizzontalmente, con un caratteristico gioco di trasparenze, così da poter esser visto anche di profilo. Le porte si fanno notare per la mancanza delle cornici ai finestrini, un elemento tipico del mondo dei coupé, segmento cui la nuova ammiraglia si ispira fortemente, anche grazie all’altezza di 1 metro e 40 cm. Al posteriore, l’ampio portellone facilita l’accesso al bagagliaio, senza però far notare la sua presenza quando chiuso.

Tecnologia d’avanguardia

Se il design è un elemento molto significativo nella Nuova 508, l’abitacolo non è da meno. È uno degli elementi più sorprendenti, dominati dall’ultima evoluzione del Peugeot i-Cockpit. E’ quel concetto rivoluzionario ideato dalla Casa del Leone che ha ridefinito il posto guida. Con l’obiettivo di esaltare le sensazioni alla guida, elevare la sicurezza ed il confort a bordo. La tecnologia d’avanguardia è un altro elemento molto importante nella nuova nata. Tecnologia che ha alzato ulteriormente l’asticella di ciò che ci si aspetta di trovare in una vettura di questo segmento. Oltre ai tanti sistemi di assistenza attiva alla guida (ADAS), 508 porta al debutto nel segmento il Night Vision, il sistema di visione notturna che permette di vedere al di là della portata dei fanali.

Leggi anche:  Test di guida autonoma in California per Bosch e Daimler

E infine il prezzo

Sul mercato italiano, Nuova 508 sarà in consegna dal mese di ottobre sia con motorizzazioni benzina PureTech sia con Diesel BlueHDi, con potenze che vanno da 130 a 225 CV, nella stragrande maggioranza dei casi abbinati di serie al nuovissimo cambio automatico a 8 rapporti (EAT8). È però ordinabile subito una versione speciale in tiratura limitata a 100 esemplari per l’Italia. E’ la First Edition, una versione che adotta il motore Diesel BlueHDi 180 con cambio automatico EAT8, una dotazione ricchissima e finiture esclusive che caratterizzano la calandra ed altri particolari. Ordinabile nella colorazione Rosso Ultimate o Blu Scuro metallizzato, ha un listino di 48.000 euro.