Discarica di cemento-amianto di Ferrera Erbognone. Verni (M5S):”Da cittadino, a fianco dei cittadini, per manifestare il dissenso contro il Comune di Ferrera Erbognone”.

Discarica di cemento-amianto di Ferrera Erbognone

“L’appuntamento è per domenica 29 settembre 2019 alle ore 10, nel parcheggio della piscina di Ferrera Erbognone, per raggiungere il Comune e manifestare, proprio lì, tutti insieme la nostra disapprovazione.

Il Comune di Ferrera Erbognone, con una delibera del 27 agosto 2019, dopo aver chiesto istanza di prelievo motivata, ha deciso di ritirarsi dal ricorso al TAR sulla concessione della discarica di cemento-amianto, tradendo le aspettative di tutela della salute pubblica di tutti i suoi cittadini.

Stupisce che l’Amministrazione comunale spenda soldi (pubblici) per preparare il ricorso al TAR per poi, inspiegabilmente, ritirarsi: è una vergogna!.

A questo accade a pochi giorni dalla sentenza prevista per il prossimo 8 ottobre, rispetto alla quale personalmente, insieme al deputato Cristian Romaniello e al Movimento 5 Stelle Lombardia siamo intervenuti ad adiuvandum”.

A dichiararlo è il Consigliere regionale del M5S Lombardia Simone Verni.

Leggi anche:  Regione, Rizzoli avverte: "Roma taglia 7 milioni all'istruzione"

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE