Pubblico delle grandi occasioni per l’arrivo di Matteo Salvini a Pavia: circa 5mila le persone presenti in piazza della Vittoria. Ma c’è anche chi protesta …

Matteo Salvini a Pavia: grande folla

Accantonate le polemiche sulla sicurezza, e dopo il volantino che invitava ad unirsi per manifestare contro il vicepremier ma anche la foto a testa in giù accanto a Mussolini postata dall’esponente PD Ottavio Giulio Rizzo, ieri è stato il grande giorno dell’arrivo a Pavia di Matteo Salvini.

Centro blindato

Il Ministro dell’Interno, è giunto a Pavia a sostegno del candidato leghista Fabrizio Fracassi. L’evento era in programma alle ore 21 ma già intorno alle 20.30 piazza della Vittoria ha cominciato ad affollarsi. Circa 5mila le persone che si sono accalcate per ascoltare e sostenere il “Capitano” in un centro cittadino blindato, con 350 agenti dislocati per le vie del cuore della città.

LEGGI ANCHE: La lista civica “Pavia Ideale Fracassi Sindaco” ha presentato i suoi candidati

“Riprendiamoci Pavia”

Sul palco oltre al candidato sindaco Fracassi anche l’europarlamentare pavese Angelo Ciocca e il ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio. Salvini è arrivato intorno alle 21.30. Molti i temi affrontati nel suo discorso. Tra gli altri: pene certe e più severe per gli spacciatori, la legittima difesa, ma anche la privatizzazione della Rai. E al grido di “Votate Fracassi, aiutateci a riprendere Pavia” c’è stata una vera e propria ovazione.

Leggi anche:  Anci Lombardia: “Auguri di buon lavoro al ministro Fontana”

La protesta

Ma c’è anche chi ha protestato. Il Prefetto di Pavia, Silvana Tizzano, ha infatti autorizzato anche un corteo antifascista che, formato da circa 500 persone, ha sfilato al canto di “Bella Ciao” partendo da piazzale Ghinaglia e arrivando fino a Palazzo Mezzabarba, in un percorso di poco più di un chilometro. Al corteo hanno preso parte autonomi, Cgil, Radicali, Pavia-Cuba, movimento “Non una di meno”, Potere al Popolo, Movimento Pavia ma anche gli studenti del Coordinamento per il diritto allo studio e appartenenti all’Anpi.

LEGGI ANCHE:

Matteo Salvini a Pavia, lite social (ministro-sindaco) sulla sicurezza

Salvini a Pavia, Ciocca contro il volantino che invita alla protesta

Matteo Salvini su Facebook a testa in giù come Mussolini

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE