SDA Carpiano, Baffi e Bocci (PD): “Al più presto un’audizione in commissione”. In gioco c’è il futuro di ben 204 lavoratori.

SDA Carpiano, Baffi e Bocci (Pd): “Al più presto un’audizione in commissione”

“Dopo la chiusura della SDA di Carpiano è in gioco il futuro di ben 204 lavoratori e il clima tra l’azienda e le organizzazioni sindacali sta diventando ogni giorno più incandescente. Si tratta dell’ennesima crisi che colpisce il territorio del basso milanese e dell’alto lodigiano, dove sono ormai più che evidenti i segni di un depauperamento economico e produttivo. L’ennesimo segnale di crisi che colpisce il settore del commercio e della logistica. Esprimiamo naturalmente la nostra solidarietà ai lavoratori e alle loro famiglie e auspichiamo che, anche in seguito all’incontro in commissione, l’azienda sia disposta a rivedere la propria posizione. Altrimenti, la Regione dovrà essere pronta a mettere in campo tutte le misure di politica attiva che ha a disposizione”.

Lo dicono Patrizia Baffi Paola Bocci, consigliere regionali del PD e componenti della commissione IV Attività produttive, istruzione, formazione e occupazione che ieri mattina hanno inviato formale richiesta di audizione urgente con le organizzazioni sindacali, l’azienda e il comune, in merito alla grave situazione di crisi occupazionale che si è venuta a creare in seguito alla chiusura dell’hub SDA di Carpiano.