Michele Milanesi torna sul podio con una doppietta: ieri, in Veneto, si sono corsi i round 5/6 di campionato nella categoria CRG Rental.

Le qualifiche

Domenica 26 maggio 2019 in Veneto si sono corsi i round 5/6 di campionato nella categoria CRG rental.
Nella prove ufficiali è Michele Milanesi l’uomo da battere, fino agli ultimi giri di qualificazione è al comando, in lizza per la pole position assoluta della gara.
Negli ultimi passaggi di qualifica viene preceduto per pochissimi millesimi solo da Cioni che conquista invece il primo posto in griglia di partenza, ottima prova anche per Rigo che si qualifica in terza posizione.

Le gare

Dal pubblico si vede una macchia rossa davanti a tutti, i piloti del team di Hey Dj Radio sono i protagonisti indiscussi del Veneto, le caselle di partenza vedono ben quattro piloti su cinque nella top 10.
In gara è Michele Milanesi a prendere la leadership della corsa, dietro di lui fa il vuoto imponendo un ritmo di gara velocissimo e insostenibile per quasi tutti gli avversari.
Nella fasi finali di gara solo due piloti sono riusciti a tenere il passo del pilota Pavese che, dopo averlo studiato per l’intera gara da vicino, lo attaccano a poche curve dalla fine insidiandogli la vittoria per un soffio.
Milanesi chiude entrambe le gare sul podio con un 2° e un 3° posto assoluto.

Paddock Show

Tanto divertimento e adrenalina per il pubblico che ha avuto la fortuna di seguire in diretta le gare della RCK.
Il campionato ha dimostrato di essere tra i più validi trampolini di lancio per le massime categorie europee e mondiali nel mondo del Rental.
Questo grazie a due componenti fondamentali che lo contraddistingono, stiamo parlando dell’altissimo livello dei piloti abbinato ai valori del fair play, “sempre molto importanti durante l’agonismo”, queste sono le parole di Mauro Piantoni, organizzatore insieme a Roberto Cazzolli, Tiziano e Sabrina Illuzzi.
Nel paddock non sono mancate nemmeno le ombrelline ufficiali di Milanesi: per questa gara sono state schierate Giorgia e Sara, accompagnate dalla nuova arrivata Erika.
Le ragazze hanno arricchito ancora di più l’evento dando ad esso maggiore impatto tra il pubblico oltre che a sostenere da vicino il proprio pilota fino ai festeggiamenti sul podio.

Leggi anche:  Cemento e calcestruzzo per il nuovo stadio dell’Atalanta

Dopo GP

Arriviamo così alle interviste dopo la gara, in particolare le abbiamo chieste proprio ad un protagonisti della corsa che non potevamo farci sfuggire.

Michele, ci puoi fare un resoconto delle gare appena disputate, c’è qualche persona in particolare a cui vorresti dedicare questi podi? 

MM41: “Non ci sono parole per descrivere questo GP, sono molto felice dei due podi che ho fatto anche se perdere la vittoria assoluta a poche curve dalla fine mi ha fatto molto arrabbiare. Sono stato veloce tutto in tutte le sessioni e stò ricevendo diverse proposte per competere nelle gare europee di questa categoria, non posso che esserne felice.
I podi li dedico prima di tutto al mio manager e sponsor Vieri Lombardi che con il Toscano Marketing mi sta dando una grande opportunità e i risultati che sto facendo ne sono la prova dell’ottimo lavoro svolto. Poi vorrei dedicarlo alle persone che sono venute fino a qui per sostenermi da vicino, in particolare Luca, Davide e Simone insieme a tutto il pubblico che mi segue da casa, mando un saluto speciale anche al GiornalediPavia.it e ad Alexa.”

In attesa delle prossime gare non ci resta che festeggiare tutti insieme questo grande risultato del pilota Pavese.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE