Re Marcello Florens Vigevano – Conad Pallavolo Alsenese 3-2 (19-25, 19-25, 25-18, 25-19, 15-6)

Re Marcello Florens Vigevano: Gullì 2 (1m), Mo 16 (2b, 1m), Kotlar 7 (4m), Monforte Ferrario 8 (2m), Rossini 18 (2b, 2m), Cornelli 10 (1b, 1m); libero Giacomel; Nardelli 1, Toso, Armondi 6 (1m), Colombo. Allenatore Stefano Colombo.

Conad Pallavolo Alsenese: Lancini 3 (2b), Visintini 19 (1b, 2m), Dallacqua 9 (2m), Fava 7 (1m), Tosi 9 (2b, 1m), Fanzini 10 (1b, 4m); libero Pastrenge e Candio; Visconti, Rovellini, Marcone; N.e.: Amasanti, Frigeri. Allenatore Simone Mazza.

Re Marcello Florens: sotto di due set, rimonta e sconfigge Alsenese

Le ducali riescono a ribaltare una partita dalle due facce contro la neopromossa Conad Alsenese conquistando due dei tre punti in palio. Dopo il turno di riposo si riparte tra le mura amiche con il sestetto tipo: Gulli-Mo, Cornelli-Rossini, Kotlar-Monforte e Giacomel libero.

Le avversarie sembrano subito dimostrare di voler dare del filo da torcere: Mo viene murata per lo 0-4, ma é proprio la capitana a mettere a segno il primo punto. Le piacentine però distaccano con L’insidiosa fast di Dall’Acqua, costringendo Colombo al time out sul 4-10. Gulli e Kotlar agganciano il 12 pari con un bel muro, ma le fasi calde del set vedono Visintini e Tosi protagoniste, chiudendo per 19-25.

Il secondo set riparte con qualche esitazione da parte delle ducali in ricezione, la Conad Alsenese cerca di concretizzare al servizio e costringe coach Colombo a richiamare le sue sul 9-11 e sul 15-18. Entra Nardelli su Cornelli e Armondi su Kotlar, ma Visintini e compagne chiudono senza sbavature 19-25.

Nel terzo parziale si riparte con Cornelli e Kotlar in campo, Alsenese colleziona diversi errori al servizio e le
vigevanesi cercano di restare in scia (7-8). Gulli rifiata in panchina per il turno in seconda linea e la regia lomellina passa in mano alla giovanissima Toso, Mo va segno d’astuzia (15-12), ma Visintini ferma a muro Cornelli (17-14). Le ducali non sono dome e approfittano del calo ospite portandosi sul 22–17 con Rossini, chiudendo il set per 25-17 con la possibilità di riaprire la gara.

Leggi anche:  Il nuovo Campione del Mondo di Kick Boxing è di Giussago

Rossini ferma Dall’Acqua in fast (3-3) e subito dopo si fa pericolosa al servizio (5-4). Le piacentine cercano di mantenere il ritmo con Dall’Acqua e Visintini (12-10 e 15-17), ma Mo e compagne suonano la carica e vanno a guadagnare un break sostanziale con Rossini e Armondi (20-18), la stessa che chiuderà di potenza il set per 25–19.

Il quinto set vede la Florens Re Marcello più sciolta e gestire l’avversario con lucidità sin dai primi scambi (6-3 e 11-6), Cornelli mette giù senza esitazione (12-6 e 14-6) e capitan Mo al servizio chiude con un ace set e gara per 15-6.

“Analizzare questa gara a caldo mi lascia un pizzico di amaro in bocca – le prime dichiarazioni di coach
Colombo – abbiamo disputato una gara dalle due facce. Sono però assolutamente soddisfatto della reazione positiva della squadra che è riuscita a svoltare dopo un inizio gara poco brillante e siamo comunque riusciti a fare punti importanti”.

Sabato prossimo appuntamento in trasferta ad Acqui Terme, inizio gara ore 21.00.

Caterina Valdieri

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE