Re Marcello Florens batte Abo Volley Offanengo 3-1 in quattro set.

Re Marcello Florens Vigevano – Abo Volley Offanengo 3-1

Le formazioni:

Re Marcello Florens Vigevano: Trabucchi 3 (1m), Garavaglia 8 (1b, 1m), Facendola 17 (2b, 6m), Crotti 7 (4m), Trevisan 18 (3m), Milocco 21 (2b); libero Prencipe; Armondi 1 (1b); N.e.: Chiodini, Magani. Allenatore Stefano Colombo.
Abo Volley Offanengo: Milani, Porzio 18 (1b, 1m), Donarelli 5 (1m), Hodzic 10 (2b, 2m), Dalla Rosa 11 (1b), Borghi 8; libero Portalupi; Angelini 1, Ginelli; N.e.: Boldrini, Marchesetti, Rancati, Russo e Riccardi. Allenatore Giorgio Nibbio.

Risultato da incorniciare

Risultato e prestazione da incorniciare per la Florens Re Marcello che, in due ore di gara, conquista pieno bottino contro la seconda in classifica Abo Offanengo. Formazione standard per le vigevanesi, mentre nelle file avversarie rientra Hodzic dopo un lungo infortunio.

Primo set

L’avvio delle ducali è di peso: 3-1 grazie all’ace di Milocco, le ospiti provano a reagire, ma Garavaglia firma il 6-4 e coach Nibbio è costretto a richiamare le sue sul 9-4. Set che procede con le padrone di casa sugli scudi: Trevisan usa il muro (12-5) e Facendola in primo tempo mette a segno il 19-11. Porzio e compagne cercano nel frattempo di trovare le misure, ma il set finisce 25-13 per le ducali con un attacco out proprio di Porzio.

Secondo set

Secondo set che vede le neroverdi pronte a suonare la carica, dopo una fase iniziale di equilibrio (7-7), cercando la fuga sul 12-17. Colombo richiama le sue, che subito reagiscono e costringono al time out coach Nibbio (14-17). Ancora Offanengo matura un break, ma le ducali non mollano (20- 21) e continuano ad impensierire con una Facendola molto concreta al servizio (22-23). Di contro però Borghi non fallisce e guadagna il match ball (22-24) che viene subito capitalizzato: le neroverdi ripristinano la parità di set chiudendo 23-25.

Leggi anche:  Partita del cuore per la Pediatria

Terzo set

Nel terzo set Offanengo dimostra di essere definitivamente entrata nel vivo del match, ma la Florens non è da meno e cerca di ricucire lo strappo (5-9). Entra Armondi su Crotti e subito graffia al servizio (8-11), anche Milocco matura l’ace della parità (13-13) e punto a punto si arriva al 18-17 per le ducali. Finale di set che vede protagonista la centrale vigevanese Facendola: mette a segno punti in ogni fondamentale, trascinando le compagne sul 24-21. Trevisan chiude di potenza 25-21.

Quarto set

Nel quarto set nessuna delle due formazioni sembra mollare, si procede infatti a braccetto fino a quota 10, con Prencipe che non lascia cadere nulla nelle retrovie. Capitan Trabucchi gestisce con lucidità le proprie attaccanti e Milocco in pipe segna la carica (12-10). Crotti firma con un imperioso muro il 14-11 e coach Nibbio prova ad interrompere il break sul 16-12. Le padrone si casa non si fanno intimorire e macinano così il 21-15 con un muro a uno di Facendola su Donarelli. L’Abo Offanengo prova a rifarsi sotto, ma Vigevano ha la grinta e la lucidità di chiudere per 25-19 grazie ad un’ottima quadratura del collettivo.

Le parole del coach Colombo

“E’ stata davvero una bella gara – le parole a caldo di coach Colombo – siamo state protagoniste dal punto di vista sia tecnico sia caratteriale. I tre punti sono la meritata ricompensa di una prestazione contro una formazione quadrata e regolare come Offanengo. Siamo state a nostra volta precise ed ordinate, ogni punto è stato maturato con logica e determinazione da tutto il collettivo”.