Re Marcello Florens Vigevano supera le difficoltà fisiche e mette ko Lilliput per 3-1.

Re Marcello Florens vittoria contro Lilliput

La Florens Re Marcello si trova anche questa settimana a dover affrontare la sfortuna oltre alle avversarie, a causa del, per fortuna lieve, infortunio alla caviglia di Milocco. Weekend di riposo per lei e coach Colombo schiera in formazione Faverzani-Coulibaly, Crotti-Facendola, Gullí-Mo e libero Colombo.

Primo set

Primo set che vede le due squadre studiarsi e procedere punto a punto (3-3 e 5-5), Faverzani guadagna mezzo punto con un attacco che mette in seria difficoltà la difesa avversaria e che Crotti di prima intenzione a rete mette giù di potenza (8-6). La stessa sarà protagonista dell’11-7 e del 12-9, ma le giovani torinesi si rifanno sotto con Ottino e Mezzi (12-11). Coach Medici richiama le sue sul 18-15, ma le ducali allungano fino a 22-17. Qualche esitazione nelle fila vigevanesi costringono coach Colombo al time out (22- 20), ma Mo chiude nettamente per 25-21.

Secondo set

Il secondo parziale vede ancora le due formazioni restare “fianco a fianco”(3-5 e 8-10) fino a quando le ospiti iniziano a giocare “sporco”, spiazzando la difesa ducale e costringono coach Colombo a richiamare le sue sul 12-16. Entra Trabucchi su Gullí e subito innesca Coulibaly da seconda linea(13-17). Le piemontesi trovano una buona efficacia nei propri terminali di attacco e chiudono 18-25.

Terzo set

Si riparte con Gullí in regia e Mo’ e Faverzani si rendono pericolose (5-1). Le vigevanesi sembrano aver oliato i giusti equilibri e guadagnano un discreto break che non sarà praticamente mai messo in discussione (14-9,16-10 e 19-15) con una ben ispirata Crotti. Errore delle ospiti ed il set si chiude per 25-16.

Leggi anche:  Rapina al supermercato IN'S di Vigevano, cassiere minacciato con un coltellino

Quarto set

Nel quarto set Ottino e compagne provano a restare in corsa (9-9 e 16-15), con le ducali che trovano in Coulibaly la giusta freddezza e concretezza di quella che non vuole prolungare oltre la gara e guadagna l’ace del 21-16. In campo Lilliput, Re e compagne provano l’ultima timida reazione, ma set e gara si concludono 25-20 per le padrone di casa.

“L’nfortunio di Milocco poteva condizionare gli equilibri di ricezione e attacco – le considerazioni di coach Colombo – ma le ragazze, ancora una volta con spirito di sacrificio e di unità di squadra hanno saputo far fronte all’ennesima difficoltà.  Brave a tenere in ricezione e soprattutto nel muro-difesa e questo ci ha consentito di fare bottino pieno, nonostante alcuni passaggi poco efficaci in attacco e soprattutto in battuta, dove, a tratti, siamo stati davvero troppo fallosi. Personalmente sono molto contento del risultato ottenuto e questo ci da lo stimolo per continuare a lavorare con entusiasmo”.

Appuntamento domenica prossima ore 18,00 sul campo della Ambrovit Garlasco per la gara di ritorno del derby lomellino.

Re Marcello Florens Vigevano – Lilliput Pallavolo Settimo Torinese 3-1 (25-21, 17-25, 25-16, 25-20)

Re Marcello Florens Vigevano: Gullì 2 (2m), Mo 16 (1b, 3m), Facendola 10 (1b), Crotti 16 (2b, 4m), Coulibaly 16 (2b, 1m), Faverzani 8 (2m); libero Colombo; Trabucchi; N.e.: Milocco, Armondi e Magani. Allenatore Stefano Colombo.

Lilliput Pallavolo Settimo Torinese: Bazzarone 1, Re 8 (1b, 1m), Brussino 5 (1m), Ottino 10 (1b, 1m), Mezzi 13 (1b), Spadoni 19 (1b, 3m); libero Ghirotto; Pasca e Re 1; N.e.: Allegri, Baiotto, Ferrua e Tessari. Allenatore Barbara Medici.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE