Spintona l’arbitro, Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli e attaccante del Pavia è stato squalificato per sette giornate.

Spintona l’arbitro, maxi squalifica per il fratello di Balotelli

Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli e attaccante del Pavia, ha subito una maxi squalifica di sette giornate nel corso della partita contro il Fanfulla, (persa 4-3). Nel finale della partita, dopo solo sei minuti di gioco, Enock è stato espulso dall’arbitro. Per protesta, alla vista del cartellino rosso, Barwuah ha messo le mani al petto del giudice di gara e lo ha spintonato “facendolo indietreggiare di circa un metro”.

Le altre misure disciplinari

Ma l’attaccante del Pavia non è il solo ad aver subito misure disciplinari durante la partita. Espulso anche il compagno di squadra Riccardo Franchini (stop di un turno per doppia ammonizione), mentre l’allenatore Patricio Martin ha subito una giornata di squalifica per proteste e il dirigente Paolo Giardini, è stato inibito fino al 30 gennaio «per avere inveito contro i sostenitori della squadra avversaria».

Leggi anche:  Apoteosi Baranzatese: è in Prima Categoria

Una giornata decisamente no per la squadra del Pavia.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE